Media e eventi
 

CBI si aggiudica il "Premio Industria Felix", riconosciuto alle imprese italiane più competitive e affidabili

 
Premio Industria Felix

CBI ha ricevuto oggi l'Alta Onorificenza di Bilancio del Premio Industria Felix come miglior impresa della Regione Lazio nella categoria “Servizi Innovativi”. Nel dettaglio, CBI è stato premiato per la capacità gestionale e il merito creditizio tra le diverse imprese ritenute solvibili o sicure in base al Cerved Group Score (CGS) Impact. 

Il “Premio Industria Felix – L’Italia che compete” è stato consegnato oggi, durante una cerimonia all’Università Luiss Guido Carli di Roma, alla presenza, tra gli altri, del Ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano, del Sottosegretario alle Imprese e al Made in Italy Fausta Bergamotto e del Vicepresidente di Confindustria Vito Grassi. 

Il riconoscimento è un’importante conferma degli ottimi risultati ottenuti da CBI nel corso dell’ultimo anno. Nel 2022 i servizi sviluppati da CBI e offerti dagli intermediari a cittadini e imprese hanno registrato numeri in crescita: il servizio CBILL ha raggiunto i 150 milioni di pagamenti con una crescita di oltre l’80%, le transazioni totali su CBI Globe Passivo hanno raggiunto i 250 milioni di transazioni con un aumento del 90% rispetto al 2021. Secondo gli ultimi dati è inoltre cresciuto dell’8% il numero dei player che hanno adottato soluzioni innovative e servizi basati su API in logica attiva, confermando una crescita d’interesse nei confronti dei servizi offerti da CBI.

 
Premio Industria Felix
 
 

CBI ha ricevuto oggi l'Alta Onorificenza di Bilancio del Premio Industria Felix come miglior impresa della Regione Lazio nella categoria “Servizi Innovativi”. Nel dettaglio, CBI è stato premiato per la capacità gestionale e il merito creditizio tra le diverse imprese ritenute solvibili o sicure in base al Cerved Group Score (CGS) Impact. 

Il “Premio Industria Felix – L’Italia che compete” è stato consegnato oggi, durante una cerimonia all’Università Luiss Guido Carli di Roma, alla presenza, tra gli altri, del Ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano, del Sottosegretario alle Imprese e al Made in Italy Fausta Bergamotto e del Vicepresidente di Confindustria Vito Grassi. 

Il riconoscimento è un’importante conferma degli ottimi risultati ottenuti da CBI nel corso dell’ultimo anno. Nel 2022 i servizi sviluppati da CBI e offerti dagli intermediari a cittadini e imprese hanno registrato numeri in crescita: il servizio CBILL ha raggiunto i 150 milioni di pagamenti con una crescita di oltre l’80%, le transazioni totali su CBI Globe Passivo hanno raggiunto i 250 milioni di transazioni con un aumento del 90% rispetto al 2021. Secondo gli ultimi dati è inoltre cresciuto dell’8% il numero dei player che hanno adottato soluzioni innovative e servizi basati su API in logica attiva, confermando una crescita d’interesse nei confronti dei servizi offerti da CBI.

 

DATA

ANALYTICS

 
 
Data-Analytics
 
×
 

SERVIZI

FINTECH

 
 
Servizi Fintech
 
×
Logo CBI
 
 

Risparmio energetico

 

Questa schermata consente al tuo monitor di consumare meno energia quando il computer resta inattivo

Per riprendere la navigazione ti basterà cliccare un punto qualsiasi dello schermo

A cosa sei interessato?

 
 
 

Scopri la soluzione per te