About Us
 
 
CONDIVIDI LA NEWSLETTER
Invia ad un amico Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin
Underline - The CBI newsletter
 
 
 
Seguici sui nostri social Facebook, Twitter, Linkedin, YouTube
 
Newsletter CBI 07/08-2019
 
Eventi
 
Treasury & Finance Forum Day, 18 settembre 2019

Il 18 settembre 2019 presso il Savoia Hotel Regency di Bologna si terrà la 10^ edizione del Treasury Finance Forum Day.

L'evento, organizzato dall’Associazione Italiana Tesorieri d'Impresa e rivolto a Responsabili Finanziari, Responsabili Amministrativi, Tesorieri ed operatori di Tesoreria sarà infatti un'occasione di incontro per confrontarsi sulle diverse tematiche relative alla Tesoreria e alla Finanza aziendale.

Il Direttore Generale di CBI S.c.p.a. – Liliana Fratini Passi – interverrà alle h 15:45 dello Stream 1 per un approfondimento su “CBI Globe - Global Open Banking Ecosystem: la piattaforma multioperatore per lo sviluppo di API e il supporto alle imprese”.

Per info ed iscrizioni clicca QUI.

 
 
 
SIBOS 2019, Londra 23-26 settembre

Dal 23 al 26 settembre troverete gli specialist di CBI S.c.p.a. a Sibos – London EXcel, stand C105!

 

Sibos rappresenta il più importante evento sui servizi finanziari che attrae i maggiori esponenti di questo mercato. È riconosciuto quale opportunità unica per gli esperti del mercato finanziario e gli utilizzatori per incontrarsi e condividere le proprie esperienze, nonché per monitorare i trend internazionali.

Con la propria presenza a Sibos 2019, CBI S.c.p.a. promuoverà le attività svolte a supporto dell’industria finanziaria italiana per cogliere le opportunità derivanti dalla PSD2, con particolare attenzione al servizio CBI Globe.

 

Il giorno  25 settembre, dalle 17.00 alle 17.30, saremo all'Open Theatre 2 per un approfondimento sul servizio CBI Globe.

 
 
 
 
CBI Globe
 
Comunicato Stampa: PSD2, UBI Banca pronta per l'open banking con il supporto di CBI Globe

Anche UBI Banca ha scelto di avvalersi di CBI Globe - Global Open Banking Ecosystem - sviluppata da CBI S.c.p.a. e a cui aderisce già l’80% dell’industria bancaria italiana - per rispondere prontamente alle sfide della PSD2 e sviluppare nuovi servizi a vantaggio della clientela.

Per maggiori info clicca QUI.

 
 
 
CBILL
 
pagoPA: nasce la società partecipata dallo Stato per i pagamenti digitali in Italia

Il 24 luglio 2019 la piattaforma per i pagamenti digitali della Pubblica Amministrazione pagoPA è divenuta una società per azioni partecipata interamente dallo Stato, sotto la vigilanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Un nuovo tassello per la definitiva diffusione dei pagamenti digitali e la crescita del nostro Paese.

Per maggiori info clicca QUI.

 
 
 
Articoli e comunicati
 
Comunicato Stampa CBI: 26 giugno 2019 - approvata la trasformazione in Società Consortile per Azioni, in continuità con le attività del Consorzio CBI

Da oltre 20 anni, CBI serve l’intera industria finanziaria italiana nella frontiera evolutiva del mercato dei pagamenti, garantendo una risposta tempestiva alle singole richieste di servizio dei nostri clienti, anche a livello internazionale.

 

Con la digital transformation, il mercato finanziario è al centro di una vera e propria “rivoluzione copernicana”, i cui driver principali sono rappresentati dall’innovazione tecnologica e regolamentare e dall’ingresso di start-up tecnologiche, fintech, “giganti” della tecnologia informatica e social media.

 

In tale contesto caratterizzato da sempre nuovo impulso innovativo, la nostra trasformazione in CBI S.c.p.a. ci consente di ampliare ulteriormente la nostra visione strategica e di proseguire ancor più nel nostro percorso a fianco dei clienti, per rispondere con maggiore efficacia alle nuove sfide del mercato transazionale e creare valore per la nostra clientela, offrendo servizi e soluzioni tailor made e in linea con i più evoluti canoni di sicurezza e innovazione.

 

Per maggiori info clicca QUI.

 

 
 
Gruppo di lavoro su XML e mandato elettronico del Comitato Pagamenti Italia (CPI) della Banca d'Italia

Il Comitato Pagamenti Italia (CPI) della Banca d’Italia ha rilevato un limitato interesse da parte del mercato per l’adozione di uno standard armonizzato di mandato elettronico e dello standard XML per i pagamenti aggregati da parte delle imprese, con conseguente utilizzo di servizi di “conversione”.

 

Al fine di individuare le cause della scarsa adozione di tali standard, i potenziali vantaggi ad essi associati e le eventuali azioni da intraprendere, il CPI ha istituito un nuovo gruppo di lavoro inviando una call for interest ai propri membri.

 

In virtù della sua esperienza nella definizione di standard di messaggistica finanziaria il CBI è tra i partecipanti del neocostituito gruppo di lavoro, i cui approfondimenti saranno discussi nella riunione autunnale del CPI al fine di condividere le eventuali iniziative da porre in essere.

 
 
 
Social Network
 
Le nostre pagine social

Siamo sempre noi…ma sono cambiati i nomi delle pagine.

Grazie infinite a tutti voi che continuate a seguirci!

 

CBI S.c.p.a.

Facebook

Twitter

LinkedIn

YouTube

 

Servizio CBILL

Facebook

Twitter

CBILL per il sociale

 
 
 
Miscellànea
 
News da Bancaforte
 
 
Contenuti a cura dell'Ufficio Marketing, Comunicazione ed Eventi
 
CBI S.c.p.a.
Via delle Botteghe Oscure, 4 - 00186 Roma - Tel: +39.06.6767459
C.F. e n. Reg. Imp. di Roma 97249640588 - Partita IVA 08992631005

 
 
 
 
 

CBI S.c.p.a. - Fiscal Code 97249640588

R.E.A. N. 1205568 - Registered Capital 920.474 euro i.v. - VAT Identification  08992631005