About Us
 
 
 
Convegno CBI 2012
 
 
 
 

Proverbi del mondo

Scopri il proverbio del mese leggendo fino in fondo la Newsletter!

 

 
 
 
Social Media

Seguici su Facebook, LinkedIn e YouTube!

Segui le news e sfoglia le foto degli eventi sulla pagina Facebook del CBI.

Diventa nostro follower su LinkedIn! Anche sul nostro canale Youtube potrai vedere i nostri video!

 

 
 
 
Convegno CBI 2012

Convegno CBI 2012: on line la rassegna stampa

 

L'attuazione dell'Agenda Digitale italiana, attraverso la realizzazione dell'e-government, la  dematerializzazione dei processi di pagamento e di erogazione dei servizi della pubblica amministrazione e l'implementazione di infrastrutture tecnologiche totalmente interoperabili sono gli elementi principali  su cui le autorità, le imprese e il sistema finanziario puntano per ottenere concreti vantaggi economici e nuova efficienza, necessari per far ripartire l'intero sistema paese. 

 

Questi obiettivi sono stati chiaramente e unanimemente condivisi nell'ambito del  convegno "CBI 2012: Corporate Banking, e-Billing e Fattura Elettronica", tenutosi a Roma lo scorso 22-23 novembre. Per la realizzazione degli obiettivi un concreto contributo viene dall'azione che svolgerà la nuova Agenzia per l'Italia Digitale, che sarà adeguatamente supportata, come ha sottolineato Agostino Ragosa nel corso della plenaria di apertura, oltre che dall'azione del Governo anche dal sostegno finanziario dell'Europa che ha messo a disposizione per i temi della digitalizzazione oltre 20 miliardi di euro.

 

Anche le Entrate, come ha evidenziato Marco Di Capua, vicedirettore generale dell'Agenzia, vede nella digitalizzazione del sistema e, in particolare nel decollo della fattura elettronica lo strumento per eliminare buona parte dei 138 adempimenti da semplificare che proprio nelle scorse settimane sono stati dalla stessa Agenzia individuati.   

 

In questa logica  anche il sistema finanziario nazionale attraverso il Consorzio CBI si propone come facilitatore nello scambio di flussi finanziari e informativi tra gli istituti bancari, le imprese, i cittadini e la pubblica amministrazione. Il Consorzio, in particolare, ha presentato il nuovo servizio CBILL che permette agli utenti dell'home banking e di Corporate Banking la consultazione e il pagamento di bollette secondo il paradigma EBPP (Electronic Bill Presentment and Payment).

 

Questi ed altri temi dedicati all'innovazione dei processi della Pubblica Amministrazione e del rapporto imprese-P.A.-cittadini-istituti finanziari, affrontati nel corso del Convegno CBI 2012, hanno riscontrato un'ampia eco sulla stampa.

 

Una sintesi della rassegna stampa degli articoli pubblicati su diversi quotidiani nel corso delle giornate che hanno seguito il convegno è disponibile su portale del Consorzio CBI.

 

Una selezione di foto e le video interviste del convegno sono già disponibili sulla pagina Facebook del Consorzio CBI.

 

Le presentazioni del Convegno verranno pubblicate entro il mese di dicembre nell'area riservata ai Consorziati del portale www.cbi-org.eu .

 

 
 
 
Servizio CBILL

Lancio del Servizio "CBILL": inviata la circolare 8/2012

 

Il nuovo Servizio CBILL, il servizio di e-Billing del Consorzio CBI la cui presentazione è avvenuta nel corso del Convegno CBI 2012, consentirà l'avvisatura e il pagamento di bollette secondo il paradigma EBPP (Electronic Bill Presentment and Payment).

 

Con lo sviluppo del Servizio CBILL ciascun Istituto Finanziario consorziato sarà in grado di offrire agli utenti di Home Banking e/o Corporate Banking la consultazione e il pagamento di "bollette" (cioè i documenti che notificano ad un cittadino o ad un'impresa, l'importo dovuto a seguito dell'erogazione di un servizio o a fronte di un obbligo amministrativo) emesse da soggetti "Biller"clienti CBI.

 

CBILL sarà quindi rivolto a tutti i clienti retail, nel ruolo di utenti debitori, che potranno pagare le proprie bollette in logica multicanale (Home Banking, ATM, mobile,ecc.), e ai clienti corporate, nel ruolo di Biller, che potranno inviare telematicamente le bollette ai propri clienti, abilitandone il pagamento automatico tramite internet.

 

A tale riguardo in data 14 novembre è stata inviata a tutti i Consorziati CBI la Circolare 8/2012, finalizzata a fornire un'informativa dettagliata riguardo al nuovo Servizio "CBILL", il cui lancio è fissato per il 31 gennaio 2013.

 

A partire da tale data, a conclusione della fase di test e sperimentazione in corso, il Servizio CBILL potrà essere erogato da tutti i Consorziati sia in qualità di Intermediario dell'Utente (lato Debitore) che di Fornitore del Servizio (lato Creditore/Biller).

 

La Circolare ed i relativi allegati tecnici sono disponibili esclusivamente sul sito web consortile www.cbi-org.eu  nell'area riservata ai Consorziati "My Menu/Servizio CBILL".

 

Nei prossimi mesi sullo stesso portale verrà pubblicata una sezione dedicata al Servizio CBILL che sarà a disposizione di tutti gli utenti.

 

 

 
 
 
Video CBILL

Video servizio CBILL

Il video informativo del nuovo servizio CBILL è on line sulla pagina LinkedIn e su quella Facebook del Consorzio CBI.

 
 
 
Servizio CBI

Pubblicazione nuove release funzioni CBI

Il 12 novembre 2012 si è correttamente concluso l'avvio in produzione degli aggiornamenti apportati alla funzione CBI di Allineamento Elettronico Archivi, i quali consentiranno alle aziende creditrici il completamento delle informazioni necessarie per la migrazione agli schemi di addebito diretto secondo i requisiti previsti dal Regolamento (UE) N. 260/2012 del Parlamento Europeo.

 

Successivamente, in data 17 novembre 2012, si è altresì correttamente svolto il rilascio delle nuove release delle funzioni CBI "Disposizioni di pagamento SEPA compliant" e "Incassi SEPA Direct Debit", i cui aggiornamenti recepiscono le EPC Implementation Guidelines in vigore.

 

In coerenza con il Piano dei rilasci CBI 2012-2013, il Consorzio CBI ha inoltre pubblicato sul portale consortile le specifiche relative alle nuove funzioni XML di rendicontazione giornaliera, periodica e intraday di saldi e movimenti di conto corrente.

 

Tutta la documentazione è disponibile previa registrazione all'Area Riservata sul portale CBI nella sezione "Standard Tecnici".

 
 
 
Consorzio CBI

Al via "Mutui Connect", la piattaforma telematica per la portabilità

In data 28 novembre 2012 l'ABI e il Consiglio Nazionale del Notariato hanno siglato un Protocollo d'intesa per il trasferimento informatico degli atti necessari alle operazioni di erogazione e portabilità dei mutui.

 

La piattaforma "Mutui Connect", alla cui realizzazione parteciperà anche il Consorzio CBI, consentirà il perfezionamento delle operazioni di portabilità dei mutui in modalità telematica, garantendo il collegamento tra banche, intermediari finanziari e notai. I soggetti coinvolti potranno pertanto scambiarsi flussi informativi e documenti secondo un processo condiviso, in sicurezza e con piena validità giuridica.

 
 
 
Proverbi dal mondo

Proverbi dal mondo!

Quando soffiano i venti del cambiamento, qualcuno costruisce muri... altri costruiscono mulini a vento. (Proverbio cinese)

 
 
 
 
 
 
 

CBI S.c.p.a. - Fiscal Code 97249640588

R.E.A. N. 1205568 - Registered Capital 920.474 euro i.v. - VAT Identification  08992631005