About Us
 
 
Consorzio CBI Vi augura Buone Feste
 
 
 
 
Final Report

Pubblicazione Final Report dell'Expert Group on e-Invoicing della Commissione Europea

È stato pubblicato il Final Report dell'Expert Group on e-Invoicing della Commissione Europea.

 

Nel Final Report si descrive nel dettaglio lo "European Electronic Invoicing Framework" (EEIF), nel quale sono confluiti i lavori dei tre sottogruppi operativi dell'Expert Group e che si compone di un insieme di regole, modelli e standard volti a garantire l'interoperabilità delle soluzioni di fattura elettronica a livello europeo, avvantaggiandone la diffusione.  

 

Il Final Report, indirizzato in particolare alla Commissione Europea, agli Stati Membri, alle Pubbliche Amministrazioni e ai fornitori di servizi di fatturazione elettronica, è focalizzato sulle esigenze delle piccole e medie imprese alle quali vengono riconosciute le reali potenzialità per favorire l'adozione massiva della fatturazione elettronica in Europa.

 

Il framework raccomandato dal gruppo di esperti è costruito intorno ad una serie di principi tra i quali rileva menzionare l'omogeneità di trattamento tra le fatture elettroniche e le fatture cartacee (principio di "equal treatment"), la neutralità tecnologica - a salvaguardia degli investimenti già effettuati - ed una generale armonizzazione e semplificazione delle regole e procedure nei processi di fatturazione elettronica all'interno dei vari Stati Membri

 
 
 
European E-invoicing Guide for SMEs

L' "European E-invoicing Guide for SMEs": la guida Europea sulla Fattura Elettronica per le PMI

Un'iniziativa importante per supportare le piccole e medie imprese nella comprensione e nella valorizzazione del fattura elettronica è rappresentata dalla European E-invoicing Guide for SMEs, realizzata dall'European e-Business Lab e alla cui produzione ha partecipato anche il Consorzio CBI.

 

L'obiettivo della guida è quello di fornire alle PMI (e a tutte le organizzazioni) informazioni imparziali ed opinioni riguardanti i diversi aspetti della fatturazione elettronica, impartendo indicazioni pratiche su come iniziare. La Guida mette insieme informazioni di carattere commerciale, tecnico, pratico, legale e di compliance in modo che tutte le PMI interessate possano equipaggiarsi delle conoscenze necessarie a compiere le proprie decisioni in maniera indipendente ed individuare la soluzione più adatta al proprio business.

 

I contenuti della Guida sono diversi e spaziano da:

  • una check-list dettagliata relativa alle decisione necessarie che ciascuna PMI si troverà o dover prendere nel corso delli fasi tipiche dell'implementazione
  • alla descrizione delle practice europee
  • All'analisi degli aspetti legali legati all'ordinaria attività d'impresa ed a supporto del raggiungimento di una piena compliance normatica
  • Fino ad un focus su tracciati,messaggi e tecnologie

 

La Guida, per ora disponibile in inglese sarà a breve tradotta anche in italiano.

 
 
 
Temi emersi nel corso del Convegno CBI 2009

Temi emersi nel corso del Convegno CBI 2009

 

Si è tenuto a Roma presso il Centro Convegni Matteo Ricci il 10 - 11 dicembre u.s. il Convegno CBI 2009 e Forum Internazionale sulla Fattura Elettronica organizzato dal Consorzio CBI in collaborazione con Abi Eventi.

 

Nel corso dell'evento, a cui hanno partecipato circa 300 persone, sono state affrontate le novità nei rapporti B2B e B2G, con particolare riferimento al tema della Fattura Elettronica e dell'attività del CBI come Nodo nei confronti della P.A..

 

In particolare, dopo una panoramica generale sui principali temi trattati nel corso del convegno, il pomeriggio del primo giorno è stato dedicato agli approfondimenti sul tema della fattura elettronica sia in ambito domestico che internazionale. Al riguardo, la partecipazione della Commissione Europea ha permesso di illustrare le principali evidenze del Final Report dell'Expert Group on e-Invoicing.

 

Il secondo giorno le sessioni parallele si sono incentrate sulle novità in tema PSD e Sepa, sui progetti che vedono coinvolto il CBI come entry point per la P.A. e sugli approfondimenti relativi alle nuove funzioni CBI.

 

Il Convegno si è concluso con una tavola rotonda che ha permesso di passare in rassegna le esigenze del mondo imprenditoriale e della P.A. e di evidenziare le soluzioni adottate per l'efficientamento dei processi attraverso la fattura elettronica e il canale CBI.

 
 
 
Fattura Elettronica: la situazione in USA, ASIA ed in Europa

Fattura Elettronica: la situazione in USA, ASIA ed in Europa

 

Il tema della fatturazione elettronica sta assumendo connotati sempre più rilevanti, essendo divenuta l'elemento portante di un fenomeno che si sta ponendo con forza all'attenzione degli operatori, specialmente in concomitanza con l'attuale periodo di crisi del credito. Si tratta del finanziamento della catena del valore, la cosiddetta Supply Chain Finance, cui si accennerà nel prosieguo del documento.

 

Poiché il fenomeno riveste carattere internazionale, il Consorzio CBI ha commissionato alla società Celent un progetto di ricerca con l'obiettivo di valutare i progressi dei servizi di fatturazione nei Paesi asiatici e negli Stati Uniti. Questi Paesi sono attori di iniziative di recupero economico, oltre che attivi nella elaborazione di progetti legati alla generazione di nuove forme di efficienza ed efficacia operativa.

 

Si è anche ritenuto opportuno produrre un aggiornamento sulla situazione europea, onde individuare eventuali novità di rilievo in tema di fatturazione elettronica.

Vista la vastità di applicazioni della gestione elettronica delle fatture nei più svariati settori industriali, le osservazioni dello studio sono state incentrate sulle pratiche di fatturazione a livello inter-aziendale (Business-to-Business) e nei confronti del settore pubblico (Business-to-Government).

 

Insieme ad una panoramica del mercato (in termini di situazione, tendenze, volumi), si è prestata particolare attenzione agli standard tecnologici adottati per lo scambio dei messaggi di fatturazione elettronica e, più in generale, per i pagamenti ed i servizi commerciali. ei continenti analizzati, la diffusione della fatturazione elettronica a livello internazionale è ancora limitata ed ostacolata da requisiti normativi non uniformi tra diversi paesi.   I quadri normativi nei vari Paesi sono ben definiti. Ancora una volta, però, fattori fiscali e tributari ne limitano i livelli di armonizzazione e di adozione diffusa a livello continentale.

 

I principali dati della ricerca saranno a breve pubblicati sul portale CBI nell'area Studi, convegni e pubblicazioni

 
 
 
 
 
 
 
 

CBI S.c.p.a. - Fiscal Code 97249640588

R.E.A. N. 1205568 - Registered Capital 920.474 euro i.v. - VAT Identification  08992631005