Servizi di Nodo CBI

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Standard Tecnici
 
 

Nel 2009, il Consorzio CBI ha costituito il Servizio di Nodo CBI, quale infrastruttura del settore bancario preposta a facilitare un colloquio efficiente e sicuro tra Pubblica Amministrazione Centrale e istituti bancari.

 

Tale servizio è offerto dal Consorzio alle sole Pubbliche Amministrazioni Centrali al fine di consentire a queste ultime l'interfacciamento più efficiente con il Settore Bancario. Attraverso tale servizio sia l'Ente che i soggetti che interagiscono con esso (cittadini ed imprese) possono agevolmente accedere a servizi bancari dispositivi ed informativi in modalità integrata. L'utilizzo di infrastrutture già disponibili e ampiamente diffuse nel mercato bancario, consente pertanto alla P.A.C. di accedere ai servizi bancari per proprio conto ovvero fungere da gateway per i propri utenti.

 

Il "Servizio di Nodo CBI" permette quindi l'accesso diretto alla rete CBI in modalità sicura Application-to-Application (A2A) da parte di soggetti istituzionali per la trasmissione di flussi di "payment initiation" verso l'industria bancaria (ovvero per le relative informazioni di ritorno, nella medesima modalità) e consente di soddisfare esigenze peculiari di standardizzazione la cui interoperabilità è garantita verso il settore bancario.

 
Servizi di Nodo CBI
 
 

Per maggiori informazioni sui Servizi di Nodo visita la pagina relativa a ciascun progetto:

 
 
 
 
 
 
 

Consorzio CBI

R.E.A.  N. 1205568 - C.F. e n. Reg. Imp. di Roma 97249640588 - Partita IVA  08992631005