FAQ

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
FAQ
 
 

Chi può aderire al Consorzio?

 

Possono partecipare al Consorzio l'Associazione Bancaria Italiana e le banche, gli intermediari finanziari e gli altri soggetti autorizzati ad operare, sulla base delle proprie leggi nazionali e delle regole europee, nell'area dei servizi di pagamento in Italia e nel territorio dell'Unione Europea.

 
 

Come aderire al Consorzio?

 

I soggetti interessati ad aderire al Consorzio CBI, devono compilare ed inviare al CBI il "Modulo di adesione (disponibile alla sezione del sito "Come aderire al Consorzio CBI").
L'ammissione al Consorzio - previa verifica dei requisiti indicati nello Statuto - è deliberata dal Consiglio Direttivo. Per ulteriori approfondimenti si prega di consultare le sezioni "Normativa" e "Adesioni al Consorzio"

 
 

Quali sono i costi di adesione al Consorzio CBI?

 

Oltre alla quota destinata a costituire il fondo consortile, i consorziati sono tenuti al versamento di un contributo ordinario annuo, determinato dal Consiglio Direttivo e soggetto a conguaglio in sede di approvazione del Bilancio Consuntivo dell'esercizio di riferimento. Per maggiori informazioni consultare la sezione "Adesioni al CBI/Contributi" del sito consortile.

 
 

Come posso scaricare gli standard tecnici?

 

Gli standard tecnici CBI sono disponibili gratuitamente nella sezione "Standard" previa registrazione all'area riservata.

 
 

Quali sono i marchi CBI?

 

I marchi del Consorzio CBI sono due: il marchio del Consorzio CBI ed il marchio del Servizio CBI . Per maggiori informazioni consultare la sezione "Consorzio CBI/Normativa" del sito consortile.

 
 
 
 
 
 

Consorzio CBI

R.E.A.  N. 1205568 - C.F. e n. Reg. Imp. di Roma 97249640588 - Partita IVA  08992631005